FOTO – Quando Picone disse: “Tranquilli, ora Bacoli non si allagherà”. E invece…

Non ci sono parole per commentare quanto accaduto nella giornata di giovedì, su tutto il territorio di Bacoli.

A nulla sono servite le promesse. A nulla sono serviti i proclami di pulizie già avviate e realizzate. Come quello pubblicato, sabato scorso, dalla “Coalizione Picone” in cui, sul fronte allagamenti, si afferma con enfasi: “Già nel mese di Agosto con una delibera di Giunta è stato disposto il preventivo intervento di pulizia della rete fognaria per evitare l’annoso problema degli allagamenti di alcune importanti sedi stradali”.

Ora, e ci perdonerà il primo cittadino, non sapremo indentificare quali, a suo avviso, sarebbero le strade più importanti. Ma, a scanso di equivoci, oggi nessuna delle arterie locali e’ stata risparmiata da fiumi di liquami maleodoranti.

E l’impegno preso, si e’ verificato essere una presa per i fondelli. Palese, sconcertante.

Qui di seguito il post del sindaco, ed alcune delle immagini degli allagamenti su cui lavcitta chiede risposte immediate. Perché chi oggi governa Bacoli non è affatto novello. Ma rappresenta in tutto e per tutto chi ha già devastato questo paese negli ultimi 30 anni.

Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.