Urto tra Moto ed Autovettura, Incidente a Via Bellavista: I Residenti lanciano l’Allarme: "Evitiamo una Strage"

Nuovo incidente stradale in via Bellavista a Bacoli: i residenti lanciano l’allarme “sicurezza” e chiedono l’istituzione dei dossi lungo il trafficato rettilineo cittadino.
Erano le 9:30 di stamane quando, in prossimità dell’area sopraccitata, si è verificato un violento incidente stradale tra un’autovettura ed una moto di piccola cilindrata la quale, in seguito alla collusione, è stata scaraventata in terra.

L’impatto, per cui non vi è stato alcun ferito grave, ha ulteriormente messo in allerta i residenti della zona i quali hanno prontamente contattato i vigili urbani ed il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli che è giunto in loco dopo soli pochi minuti.
Un urto preoccupante il quale segue due incidenti simili avvenuti nelle scorse settimane ed a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro.
“Il fatto che non vi siano morti o feriti gravi non significa che questa zona non sia divenuta pericolosa per il traffico veicolare – asserisce un’anziana signora della strada scesa in strada per interloquire con le forze dell’ordine – via Bellavista è oramai attraversata da moto e macchine che, in particolar modo durante le ore notturne, sfrecciano a folle velocità. Una vera e propria autostrada per cui sarebbe opportuno installare dei dossi o delle strisce pedonali rialzate così come già avvenuto per via Miliscola e via Lucrino”.

Pericolo costante sul quale si è espresso anche un cinquantenne residente: “La situazione è allarmante – ha asserito lo stesso poco dopo l’arrivo dell’ambulanza – per tale motivo già domani chiederemo un incontro con l’assessore alla Viabilità per esporre tale problematica”.

Josi Gerardo Della Ragione
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

9 pensieri riguardo “Urto tra Moto ed Autovettura, Incidente a Via Bellavista: I Residenti lanciano l’Allarme: "Evitiamo una Strage"

  • 8 Agosto 2010 in 18:52
    Permalink

    ci vogliono controlli, i dossi sono pericolosi e rendono impraticabile l'esercizio pubblico di soccorso( autombulanze, polizia, carabinieri ecc), noto una grande ignoranza o non conoscenza delle norme urbanistiche e di viabilità da parte della macchina comunale..

    Risposta
  • 9 Agosto 2010 in 00:11
    Permalink

    tu sei ignorante no la macchina comunale,i dossi servono a far rallentare l'ignorante sei tu che corri sapendo che c'è un dosso

    Risposta
  • 9 Agosto 2010 in 11:30
    Permalink

    perche invece non si potenzia mai il trasporto pubblico, che è inefficientissimo e costringe pressochè ognuno a dotarsi di un veicolo. Che aumentano sempre di piu, e con essi i sinistri.

    Risposta
  • 9 Agosto 2010 in 17:05
    Permalink

    non sai neanche se ho la macchina e dici che corro, confermo quello che ho scritto sopra ci vogliono controlli sulle strade e non dossi per mentecatti con la patente. I dossi sono da intralcio al servizio di pubblica sicurezza e soccorso. p.s. sempre in tema di controlli ti consiglio uno al livello glicemico dato che la rabbia non ti fa leggere bene.

    Risposta
  • 9 Agosto 2010 in 18:44
    Permalink

    i dossi vanno benissimo,chi sei tu per dire che aL comune non ci sono conoscenze in materia urbanistica

    Risposta
  • 10 Agosto 2010 in 12:08
    Permalink

    xchè … si possono definire … Dossi quelli appedna messi in via miliscola !

    Risposta
  • 10 Agosto 2010 in 12:09
    Permalink

    vorrei dire a quel sapientone che da dell'ignorante a destra e a manca che i dossi hanno risolto il problema incidenti nel tunnel di arco felice e li risolveranno a miliscola

    Risposta
  • 11 Agosto 2010 in 18:41
    Permalink

    I dossi sono da intralcio al servizio di pubblica sicurezza e soccorso? Datemi una risposta a questo ed io potrò cambiare idea. Poi per il livello di preparazione della macchina comunale ci sono anni ed anni di storia a loro sfavore. Comunque sembra di dialogare con dei lecca c… e non con liberi cittadini senza vincoli di interesse e di partito. p.s. per salvare una vita sono fondamentali anche i secondi quindi sotto il tunnel sono morte meno persone ma molti sono stati i morti dovuti ai ritardi causati dai dossi, hai mai fatto quella strada quando trasportano le megabarche a mare?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.